Inizia a fare trading su Prysmian!
PRYSMIAN

Analisi prima di comprare o vendere azioni Prysmian

Inizia a fare trading su Prysmian!
COMPRARE   VENDERE
79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro - eToro.com
 
Grafico fornito da TradingView

Tra le azioni proposte dalle imprese europee che si possono trovare sul mercato delle azioni online, quelle delle imprese italiane sono particolarmente apprezzate dai trader. Abbiamo deciso di parlare qui più in dettaglio delle azioni Prysmian. Troverete quindi delle informazioni relative a questo gruppo e alle sue attività e dei dati storici dell'analisi tecnica della sua quotazione che saranno d'aiuto nella realizzazione delle proprie strategie.

Elementi da considerare prima di vendere o comprare azioni Prysmian

Analisi n.1

In primo luogo, il mercato dell'energia elettrica e quello delle telecomunicazioni, sia in Italia che nel resto dell'Europa, vanno seguiti con molta attenzione perché le attività di Prysmian dipendono in gran parte dalla loro salute finanziaria e dal livello di domanda.

Analisi n.2

Lo sviluppo della fibra ottica è anch’esso un elemento interessante da analizzare perché rappresenta un opportunità di guadagni supplementari per Prysmian.

Analisi n.3

Andranno inoltre seguite con attenzione le notizie del gruppo relative alla creazione di partnership ed alleanze strategiche che gli permettano di sviluppare la propria redditività.

Analisi n.4

Bisognerà fare attenzione alle operazioni realizzate da Prysmian al fine di espandere la propria attività in termini geografici, in particolare quelle rivolte a nuovi paesi vicini all'Italia o in Europa in genere.

Inizia a fare trading su Prysmian!
Il 79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro

Presentazione della società Prysmian

Avere una buona conoscenza della società che emette delle azioni in Borsa prima di acquistare o di fare trading su di esse è essenziale per la realizzazione delle analisi inerenti. È per questo che proponiamo qui una presentazione completa di Prysmian e delle sue varie fonti di reddito.

Il gruppo Prysmian è un'azienda italiana che opera nel settore dei cavi e, più precisamente, è specializzata nella progettazione, produzione, vendita e installazione di cavi e sistemi di cablaggio. 

Per comprendere meglio le attività di questa società, è possibile suddividerle in differenti poli qui elencati a seconda del volume d’affari generato:

  • I cavi elettrici e i sistemi di cablaggio rappresentano l’86,3% del fatturato del gruppo con cavi di distribuzione dell'alimentazione a bassa, media e alta tensione, cavi speciali per apparecchiature industriali, cavi sottomarini, cavi di segnalazione e cavi per batterie.
  • Seguono i cavi e i sistemi di cablaggio per telecomunicazioni che generano il 13,7% del fatturato con cavi in rame e fibra ottica, cavi di comunicazione con conduttori metallici, componenti e sistemi di cablaggio di rete a lunga distanza.

Attualmente, il gruppo Prysmian ha 104 sedi produttive un po’ in tutto il mondo. Nel 2021 l'azienda disponeva di 23.321 dipendenti nei diversi siti produttivi, gran parte dei quali in Italia.

È anche interessante conoscere la ripartizione geografica degli introiti del gruppo Prysmian che attualmente realizza solo il 10,2% delle sue entrate in Italia mentre il 43,2% proviene da Europa, Medio Oriente e Africa, il 30,8% dal Nord America, l’8,1% dall'Asia Pacifica e il 7,7% dall'America Latina.

Analisi prima di comprare o vendere azioni Prysmian
Inizia a fare trading su Prysmian!
Il 79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro

Concorrenza

Sebbene sia importante conoscere bene la società Prysmian e le sue attività, è necessario conoscere anche i suoi principali concorrenti in questo settore di attività per analizzare il suo ambiente settoriale. Ecco quindi una panoramica dei principali avversari che il gruppo deve affrontare attualmente:

Nexans 

 Questa società specializzata nell'industria delle linee di trasmissione via cavo ha sede a Parigi ed è attiva in vari settori, tra cui edilizia e territorio, alta tensione, telecomunicazioni e dati, industria e soluzioni.

Sumimoto Electric Industries

 Questa società giapponese è specializzata nella produzione di cavi, fibre ottiche, apparecchiature automobilistiche, elettronica ed elettrodomestici. Viene quotata sull'indice giapponese Topix 100 e fa parte del gruppo Sumimoto.

General Cable

 È una società statunitense con sede nel Kentucky specializzata nella produzione di fili e cavi, tra cui cavi elettrici, cavi in alluminio, cavi in fibra ottica e altri. Il gruppo è anche quotato sul NYSE.

LS Cable & System

 È una società sudcoreana specializzata nella produzione di cavi elettrici e per telecomunicazioni nonché di sistemi, moduli integrati e altri materiali industriali. Il gruppo fornisce servizi di ingegneria, installazione e messa in servizio di linee elettriche ad alta e altissima tensione e progetti di cablaggio subacqueo chiavi in mano. Il gruppo è attualmente il più grande produttore di cavi della Corea del Sud e uno dei più grandi al mondo.

Leoni

 Infine, il Gruppo Leoni è un'azienda tedesca quotata sull'indice MDAX ed è leader nel suo paese nel settore dei cavi e dei cablaggi. L'azienda impiega 49.822 persone ed è particolarmente ben posizionata in Europa.


Alleanze strategiche

Prysmian stringe regolarmente delle partnership strategiche con altre aziende, come quelle che descriviamo qui a titolo di esempio:

Dassault Systèmes

 Il gruppo ha collaborato con Dassault Systèmes nell'implementazione del progetto Fast Track per la creazione di fabbriche intelligenti avendo così la possibilità di basarsi sulle applicazioni di questa società francese nella gestione digitale delle attività produttive.

Soufflet Vigne

 Nel 2021, il gruppo ha stretto una partnership con Soufflet Vigne, alla quale ha affidato l'esclusività della distribuzione della sua soluzione antigelo per i vigneti consistente in un processo innovativo che utilizza un cavo riscaldante per proteggere le viti dalle temperature negative.

Eolien Maritime France

 La joint venture creata tra la società francese EDF e la canadese Enbridge ha recentemente firmato una partnership strategica con Prysmian nel quadro dello sviluppo e della fornitura chiavi in mano di connessioni cablate per le due centrali eoliche offshore di Fécamp e Courseulles sur Mer che appartengono a EMF e WPD offshore e sono situate al largo della costa settentrionale della Francia. Il valore di questi contratti è superiore a 200 milioni di euro e consentirà lo sviluppo di queste due grandi aziende eoliche.

Inizia a fare trading su Prysmian!
Il 79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro
fattori positivi per le azioni Prysmian
Gli elementi a favore di un rialzo della quotazione delle azioni
  • In primo luogo, ricordiamo che il gruppo Prysmian gode di una posizione molto forte rispetto alla concorrenza, in quanto è uno dei leader del suo settore di attività nel mondo. A tal fine, può basarsi su diversi fattori, come una posizione molto forte nei segmenti di questo mercato con una creazione di valore significativa. Questo successo si basa anche su un portafoglio di prodotti considerati di alta qualità e particolarmente ben diversificati. Infine, Prysmian è riuscita, col tempo, a realizzare una strategia di espansione internazionale di successo, dato che l’impresa è attualmente rappresentata in tutto il mondo.
  • Anche dal punto di vista economico e finanziario il gruppo Prysmian presenta una struttura dei costi molto efficiente. Per conseguire tale stabilità ed efficienza, il gruppo non ha esitato a procedere, nel 2007, ad una ristrutturazione condotta da un gruppo dirigente al tempo stesso impegnato ed esperto. Ciò offre ancora oggi a Prysmian un perfetto controllo dei costi e dei margini ottimali.
  • Anche se la Prysmian non è ovviamente l’unica impresa ad operare in questo settore, si rileva tuttavia che le barriere all’ingresso sono molto alte, il che impedisce a nuovi concorrenti di entrare sul mercato. Infatti, per entrare nel mercato dei segmenti ad alto valore aggiunto sui quali Prysmian basa la propria strategia attuale, le imprese hanno bisogno di essere di dimensioni sufficienti, disporre di capitali importanti con immobilizzazioni di capitale circolante netto e avere una certa esperienza con dei rapporti di lunga data in particolare con le imprese del servizio pubblico.
fattori negativi per le azioni Prysmian
Gli argomenti a favore di un ribasso della quotazione delle azioni

Parallelamente alle diverse argomentazioni a favore di un aumento della quotazione delle azioni Prysmian, vi sono ovviamente alcuni elementi piuttosto negativi per quanto riguarda le possibilità di crescita di questo titolo o che possono ostacolare una tendenza di fondo al rialzo.

  • Ad esempio, è noto che il gruppo Prysmian e le sue attività dipendono strettamente dalle variazioni del prezzo del rame. Tali variazioni incidono quindi sui prezzi praticati da Prysmian presso i suoi clienti per via della volontà del gruppo di mantenere intatti i propri margini. D’altro canto, i concorrenti diretti di Prysmian preferiscono mantenere prezzi di vendita stabili riducendo i propri margini. Ciò comporta quindi il rischio di perdita di quote di mercato per la Prysmian in caso di impennata dei prezzi del rame.
  • Queste variazioni spesso sfavorevoli dei prezzi del rame si aggiungono ad una forte erosione del prezzo della fibra in generale. Infatti, dopo aver raggiunto dei picchi al momento della sua apparizione sul mercato, all'inizio del XXI secolo, con un record a 55 dollari al chilometro, la bolla della fibra è infine esplosa ed ha provocato un vero e proprio crollo dei prezzi a meno di 10 dollari al chilometro. Tale crollo è stato causato in particolare da una produzione molto elevata in questi anni, che è stata compensata da una generalizzazione della domanda a partire dal 2010. Tuttavia, sebbene attualmente i prezzi della fibra evolvano a livelli più o meno stabili, il gruppo Prysmian non è immune da un ulteriore calo di tale mercato.
Le informazioni fornite in questa pagina sono solo indicative e non devono essere utilizzate senza effettuare un’analisi fondamentale più completa di questo titolo, tenendo conto, in particolare, dei dati esterni, delle pubblicazioni future e di qualsiasi notizia di natura fondamentale che potrebbe far evolvere questi punti di forza e di debolezza o renderli più o meno gravosi. Queste informazioni non costituiscono in alcun modo dei consigli per la realizzazione di transazioni né un incentivo ad comprare o vendere un attivo.

Domande frequenti

Quando è stata creata la società Prysmian?

È nel 2005 che è stata creata la società Prysmian così come la si conosce oggi. Infatti, la società è nata in seguito all’intervento del gruppo Goldman Sachs che nel 2005 ha acquisito le attività della società Pirelli Cavi S.p.A., una controllata del gruppo Pirelli, e che ne ha assicurato la diffusione presso il pubblico. Ricordiamo inoltre che oggi più dell’80% del capitale della società Prysmian è detenuto da un vasto pubblico internazionale e che solo il 20% di questo capitale appartiene a investitori istituzionali.

Chi sono i grandi investitori istituzionali nel capitale di Prysmian?

Una parte del capitale della società Prysmian appartiene oggi a investitori istituzionali privati: BlackRock detiene il 5.725% delle quote, FIL Limited il 3.323%, UBS il 2.467%, Standard Life il 2.157%, JP Morgan Chase & Co il 2.170%, Jabre Capital Partners il 2.097%, Lazard il 2.078%, Schroder Investment Management Ltd il 2.027%. Il resto del capitale è detenuto da singoli investitori.

È possibile fare trading online sulle azioni Prysmian?

Sì! È ovviamente possibile fare trading online sulla quotazione delle azioni Prysmian tramite i CFD, i contratti per differenza. Tali contratti permettono agli investitori di puntare sull'aumento o sulla diminuzione della quotazione di tale valore senza doverlo acquistare.

Inizia a fare trading su Prysmian!

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia investimenti in azioni e in criptovalute, sia il trading di asset CFD.

Nota: I CFD sono strumenti complessi che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le prestazioni precedenti non offrono garanzie per risultati futuri. La cronologia di trading presentata è inferiore a cinque anni e potrebbe non essere sufficiente come base valida per decidere i propri investimenti.

Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

L'investimento in criptovalute non è regolamentato in alcuni paesi dell'UE e nel Regno Unito. Nessuna tutela del consumatore. Il tuo capitale è a rischio.

eToro USA LLC does not offer CFDs and makes no representation and assumes no liability as to the accuracy or completeness of the content of this publication, which has been prepared by our partner utilizing publicly available non-entity specific information about eToro.

eToro.com