La capitalizzazione delle criptovalute o market cap in dettaglio

Per iniziare questo articolo, vi offriamo innanzitutto una migliore definizione di cosa sia il market cap delle criptovalute e come si calcola. È in realtà la capitalizzazione di mercato di una criptovaluta, calcolata prendendo in considerazione le riserve di quella valuta in circolazione sul mercato e moltiplicandola per il prezzo di un'unità.  

Inizia a fare trading!
Il 79% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro
La capitalizzazione delle criptovalute o market cap in dettaglio

Criptovaluta market cap: cos'è?

Ricordiamo qui che il prezzo di una criptovaluta è normalmente calcolato come una media basata su più scambi. Tuttavia, in alcuni scambi, i prezzi indicati possono essere leggermente diversi. Questo include scambi disponibili solo per i consumatori della Corea del Sud che mostrano differenze di prezzo equivalenti a un 10% in più. Per questo motivo, alcuni siti di stima hanno deciso di eliminare i dati commerciali esclusivamente da questa area geografica ed economica. In effetti, per il bitcoin sulle borse disponibili nel resto del mondo, i prezzi erano più bassi di quello che i siti di confronto potevano indicare.

Per capire meglio come viene calcolato questo market cap, immaginiamo di voler calcolare il valore di mercato del bitcoin. Immaginiamo che ci siano 17,3 milioni di unità di questa criptovaluta in circolazione e che il prezzo di ogni bitcoin sia di 3.500 dollari. Moltiplicando queste due cifre, arriviamo al risultato di 61 miliardi di dollari, che ci dà la capitalizzazione di questo valore. Questo metodo di calcolo sarà naturalmente lo stesso per altre criptovalute.

È anche importante qui differenziare tra la capitalizzazione di mercato di una singola criptovaluta che mostra il nome di quella cripto e la capitalizzazione di mercato totale di tutte le criptovalute che è ovviamente un po' più complessa da calcolare e sarà semplicemente definita dal termine MarketCap.

Sul web, puoi trovare molti siti che incrociano informazioni e dati dettagliati sulla valutazione totale del mercato di tutte le criptovalute scambiate pubblicamente con il loro volume, la storia dei dati e altre informazioni utili.

Infine, va notato che il marketcap totale è sempre calcolato aggiungendo la valutazione comunemente accettata di tutti i token e sommandoli. Va inoltre notato che i dati visualizzati da diversi siti di confronto possono variare da un sito all'altro, poiché i token con volumi estremamente bassi o i dati derivati da scambi inattivi possono potenzialmente produrre anomalie.

 

Quanto è grande il marketcap o la capitalizzazione di mercato delle criptovalute sul mercato?

Diamo ora un'occhiata più da vicino alle cifre di questo marketcap, in altre parole, la capitalizzazione di mercato delle criptovalute e la sua importanza rispetto alle altre attività del mercato. Sappiamo che la capitalizzazione totale del mercato delle criptovalute supera i 200 miliardi di dollari. Questa cifra può sembrarvi molto grande ma, se la confrontiamo con la capitalizzazione totale del mercato di un altro bene come l'oro, ci rendiamo conto che la differenza può essere significativa poiché la capitalizzazione totale del mercato dell'oro ammonta a un numero davvero impressionante vicino agli 8 trilioni. Rispetto alla capitalizzazione totale del mercato di bitcoin, questo è più di 40 volte tanto quanto la capitalizzazione del mercato di bitcoin è solo 130 milioni di dollari.

Ma la cosa più interessante quando si analizza il market cap delle criptovalute è prendere nota e analizzare l'evoluzione di questa capitalizzazione di mercato nel tempo. Infatti, nel tempo e sempre per quanto riguarda l'esempio del bitcoin, abbiamo assistito a una crescita molto rapida di questa capitalizzazione. Questo è il motivo per cui il bitcoin è ora spesso paragonato all'oro e spesso indicato dagli investitori come "oro digitale". Si ritiene che ci sia ancora più potenziale di crescita nei prossimi anni.

 

Definizione del volume delle criptovalute nel calcolo della capitalizzazione:

Vediamo ora più in dettaglio una delle caratteristiche più singolari prese in considerazione quando si calcola la capitalizzazione di una criptovaluta, cioè il volume di quella valuta e come viene definito.

Il volume di una criptovaluta è generalmente la quantità di scambi tra diverse criptovalute o tra una criptovaluta e una valuta tradizionale. Per esempio, se uno scambio viene effettuato con un valore di 5.000 dollari di criptovaluta sia in acquisto che in vendita, il volume di questo scambio è quindi determinato in 5.000 dollari. Naturalmente è anche possibile confrontare il volume degli scambi tra le valute stesse ma anche la totalità degli scambi, semplicemente utilizzando i servizi di un sito specializzato nel monitoraggio finanziario.

È quindi possibile confrontare le criptovalute in base al loro prezzo ma anche al loro market cap per stabilire una classifica dalla più interessante alla meno interessante. Infatti, nel mondo degli investimenti, il market cap di una criptovaluta è in particolare un forte indicatore del valore che il mercato le assegna. Così, alcune criptovalute, dal momento che questo confronto è possibile, sono diventate popolari grazie alla loro capitalizzazione di mercato totale e grazie a un'evoluzione significativa di questo market cap. Questo è il caso delle criptovalute più comuni e popolari come Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Dash, Bitcoin Cash, Ripple e Monero.

I siti specializzati nell'analisi finanziaria dei titoli di borsa come le criptovalute spesso stabiliscono delle classifiche sotto forma di top 10 di questi asset secondo la loro capitalizzazione totale di mercato. Questa classifica si evolve su base molto regolare e solo due valute digitali sono riuscite a entrare in questa classifica dalla sua esistenza, vale a dire Bitcoin e Litecoin.

 

Definizione del prezzo di una criptovaluta nel calcolo della capitalizzazione o market cap:

Avendo visto come il volume viene utilizzato per calcolare la capitalizzazione o market cap di una criptovaluta, guardiamo ora il secondo elemento che entra in gioco in questo calcolo. Questo è ovviamente il prezzo del token.

Qui, "prezzo del token" significa il prezzo che una singola unità di questa criptovaluta rappresenta. Anche se questa spiegazione sembra molto semplice e basilare in termini di comprensione, poche persone ne afferrano davvero la portata e i dettagli. In realtà, il prezzo di un'unità completa di moneta virtuale dipenderà sia dalle riserve in circolazione che dalla capitalizzazione.

Immaginiamo, per esempio, che venga creata una nuova criptovaluta con una dozzina di unità come riserva in circolazione. Immaginiamo che questa criptovaluta si sviluppi. Il suo prezzo sarà allora indubbiamente alto. Se alcune persone sono disposte a pagare 100.000 dollari per uno solo di questi token si potrebbe pensare che il token sia costoso, ma in realtà è anche possibile acquistare solo una parte di un token. Inoltre, questo significa che il token non è molto popolare rispetto alla sua capitalizzazione, che sarebbe solo un milione. Anche se un milione può rappresentare, nell'immaginario collettivo, una grande somma di denaro, quando si tratta di una criptovaluta, in realtà non è molto.

Si capisce quindi che il prezzo da solo gioca un ruolo minore nel calcolo della capitalizzazione di una criptovaluta dato che alcune di queste valute hanno per esempio un prezzo molto basso con una riserva molto importante in circolazione che porta la loro capitalizzazione ad importi molto più alti a causa del calcolo da effettuare e che abbiamo dettagliato sopra.

 

Dove e come trovare informazioni rilevanti su market cap e criptovalute?

Per finire il nostro articolo sulle capitalizzazioni di mercato o criptovalute, offriamo alcuni consigli su come imparare di più su questi beni molto speciali. Ci sono infatti siti specializzati come TheCoinTribune che sono particolarmente ben pensati e permettono agli investitori individuali che desiderano scommettere sulle valute elettroniche di farlo con cognizione di causa.

Ci sono anche siti web specializzati nel confronto con comodi strumenti tecnologici per trovare ulteriori informazioni su queste valute alternative che le criptovalute rappresentano. Va notato, tuttavia, che la ricerca di informazioni sarà naturalmente più facile per le criptovalute più popolari come Bitcoin o Ethereum, che possono essere scambiate praticamente ovunque. Una criptovaluta più recente che non gode ancora di sufficiente popolarità sarà più difficile da trovare rispetto alle altre poiché sarà scambiata più spesso su un unico sito di scambio.

Infine, e sempre allo scopo di trovare maggiori informazioni su una criptovaluta e il suo market cap, hai la possibilità di andare sul sito ufficiale di questa e di consultare il whitepaper di questa valuta che è il testo originale che spiega il suo principio. Avrete così diversi modi per conoscere questi beni che sono stati particolarmente popolari negli ultimi anni.

Inizia a fare trading!

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia investimenti in azioni e in criptovalute, sia il trading di asset CFD.

Nota: I CFD sono strumenti complessi che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le prestazioni precedenti non offrono garanzie per risultati futuri. La cronologia di trading presentata è inferiore a cinque anni e potrebbe non essere sufficiente come base valida per decidere i propri investimenti.

Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

L'investimento in criptovalute non è regolamentato in alcuni paesi dell'UE e nel Regno Unito. Nessuna tutela del consumatore. Il tuo capitale è a rischio.

eToro USA LLC does not offer CFDs and makes no representation and assumes no liability as to the accuracy or completeness of the content of this publication, which has been prepared by our partner utilizing publicly available non-entity specific information about eToro.

eToro.com