Investire nel petrolio!

Le scorte di petrolio USA e la loro influenza sul prezzo

Investire nel petrolio!
COMPRARE   VENDERE
79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro - eToro.com
 
Grafico fornito da TradingView

Se sei uno degli investitori che sono interessati al prezzo del petrolio greggio e al trading online di questa merce, probabilmente sai che le scorte di petrolio degli Stati Uniti sono uno degli indicatori fondamentali più influenti per questo bene. Ecco perché in questo articolo daremo un'occhiata alla reale influenza di questi dati sul prezzo del petrolio greggio, con alcune spiegazioni sui meccanismi che portano a questo effetto e come è possibile utilizzare questi dati nelle vostre strategie di investimento.  

Analisi n.1

Prima di tutto, le varie comunicazioni e riunioni dell'OPEC saranno seguite con la massima attenzione. L'OPEC è responsabile del controllo rigoroso della produzione dei suoi paesi membri. Quindi, ha un'influenza reale sul volume dell'offerta e quindi sul prezzo per barile.

Analisi n.2

Vale anche la pena di prestare molta attenzione alle comunicazioni dell'AIE o Agenzia Internazionale dell'Energia, che spesso emette opinioni sul futuro delle materie prime energetiche come il petrolio greggio e le cui pubblicazioni e stime sono particolarmente seguite dagli investitori.

Analisi n.3

Allo stesso modo, gli sviluppi geopolitici nei paesi produttori di petrolio avranno un impatto sul prezzo del petrolio a causa degli effetti negativi di alcuni conflitti sulla produzione di oro nero e quindi sull'offerta mondiale di petrolio.

Analisi n.4

Il tasso di cambio del dollaro avrà anche una forte influenza sul prezzo del petrolio, poiché questa è la valuta in cui è quotata la merce. Pertanto, quando il petrolio è debole contro altre valute, rende l'acquisto di barili più attraente e tende ad aumentare la domanda e quindi il prezzo di questa merce.

Analisi n.5

I dati sulla crescita economica e in particolare lo stato di salute del settore industriale mondiale sono indicatori che ci informeranno sul bisogno di petrolio a livello internazionale e quindi avranno un'influenza diretta sul prezzo di questo bene.

Analisi n.6

Infine, uno dei principali indicatori rialzisti o ribassisti per i prezzi, che discuteremo più in dettaglio qui, è naturalmente il rilascio delle scorte di greggio degli Stati Uniti.

Investire nel petrolio!
Il 79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro

Definizione e spiegazione delle scorte di petrolio degli Stati Uniti:

Prendiamo prima un momento per spiegare cosa sono le scorte di petrolio degli Stati Uniti e cosa rappresentano in realtà. Come suggerisce il nome, le scorte di petrolio degli Stati Uniti sono le riserve di petrolio detenute dalle società statunitensi che sono necessarie per le loro operazioni. Per capire come si accumulano queste scorte, è importante capire che queste compagnie comprano grandi quantità di petrolio greggio per assicurarsi di non esaurirle mai e di non essere costrette a fermare la produzione se c'è un problema di approvvigionamento.

Naturalmente, la valutazione di questi stock americani non è una cosa facile da fare ed è per questo che organizzazioni specifiche e specializzate sono incaricate di questa stima.

La principale agenzia responsabile della valutazione delle scorte di greggio degli Stati Uniti è naturalmente l'AIE o Agenzia Internazionale dell'Energia. Questa agenzia è incaricata di fare un inventario di queste scorte ogni settimana, contando le scorte di petrolio greggio detenute dalle imprese del paese.

Il secondo organismo incaricato di questo compito è l'API o American Petroleum Institute, che è responsabile della pubblicazione ufficiale di questi inventari settimanali.

Nota che se vuoi seguire questo indicatore, lo troverai nel calendario economico fornito dal tuo broker una volta alla settimana e più spesso il mercoledì o il giovedì.

 

Come possono le scorte di petrolio degli Stati Uniti influenzare il prezzo di un barile di greggio?

Vi starete chiedendo come le scorte di greggio detenute dalle società statunitensi possano influenzare il prezzo di questa merce. Questo è esattamente ciò che spiegheremo qui in dettaglio.

Per capire questo effetto delle azioni sui prezzi, è importante ricordare che, come altri beni di borsa e le materie prime in particolare, il prezzo del petrolio è soprattutto governato dalla forza dell'offerta e della domanda globale e dall'equilibrio tra questi due fattori.

A causa di questa correlazione, si capisce che quando le scorte di greggio delle aziende statunitensi diminuiscono significativamente, ciò indica che queste aziende dovranno riacquistare barili e quindi tende a portare a un aumento del prezzo di questo titolo. Nel caso opposto, se le scorte dell'azienda sono alte o in aumento, si prevede che la domanda sarà bassa nelle settimane seguenti e quindi il prezzo di questo stock scenderà.

Bisogna anche notare l'aspetto puramente speculativo di queste informazioni. A parte il fatto che le aziende che hanno bisogno di petrolio lo ricompreranno ovviamente per mantenere le loro operazioni, sappiamo che gli investitori, e in particolare gli investitori istituzionali che hanno una forte influenza sui mercati, utilizzeranno questi dati per comprare o vendere petrolio e quindi avranno un impatto diretto sull'evoluzione del prezzo di questa materia prima.

 

Come analizzare e interpretare il rilascio delle scorte di petrolio?

Passiamo ora al nocciolo della questione di come si possono visualizzare, analizzare e interpretare questi titoli petroliferi statunitensi al fine di prendere una posizione sulla migliore tendenza futura.

Prima di tutto, come già detto, questi titoli sono pubblicati dall'API una volta alla settimana, cioè il mercoledì o il giovedì. Pertanto, devi prima avere accesso a un calendario economico come quello che troverai sulla tua piattaforma di trading che ti mostrerà questi dati, oltre ad altre informazioni interessanti come il valore del dollaro o le comunicazioni e le riunioni dell'OPEC.

Naturalmente, puoi usare questi dati così come sono per prendere posizione, semplicemente confrontando i titoli pubblicati con quelli della settimana precedente. Un aumento di questi titoli è probabile che segnali un calo dei prezzi, mentre un calo di questi titoli è probabile che indichi un prossimo aumento del prezzo del petrolio. Ma in realtà è un po' più complicato di così.

Infatti, come probabilmente già sapete, i mercati finanziari e gli investimenti in borsa sono soprattutto una questione di anticipazione. Quindi, per quanto riguarda le scorte di petrolio degli Stati Uniti, ogni settimana gli esperti del settore fanno delle previsioni in base a certi indicatori. È quindi molto più interessante analizzare e utilizzare la differenza tra queste previsioni e gli stock effettivi piuttosto che i soli stock.

In effetti, succede spesso che quando le previsioni degli esperti sono corrette, il prezzo del petrolio rimane relativamente stabile, poiché i mercati hanno anticipato i cambiamenti della domanda grazie a queste previsioni e prima della pubblicazione effettiva delle scorte americane. Ma se le scorte pubblicate sono inferiori alle previsioni degli analisti, c'è una buona probabilità che il prezzo del petrolio segua una tendenza al rialzo subito dopo la pubblicazione. Naturalmente, se le scorte si rivelano più alte del previsto, è più probabile che si verifichi una tendenza al ribasso.

Per esempio, immaginiamo che gli analisti esperti si aspettino che le scorte di petrolio siano di 100.000 barili per la prossima settimana. Se, al momento della pubblicazione ufficiale, si scopre che le scorte reali sono solo 70.000 barili, questo avrà un impatto positivo sull'acquisto di petrolio greggio e quindi sul prezzo di questo valore. Infatti, le imprese americane ordineranno massicciamente l'oro nero per ricostituire le loro scorte che rischiano di diminuire sempre più fortemente a causa dell'importante attività economica del paese. Questo comporterà un aumento significativo della domanda e quindi un aumento del prezzo del petrolio greggio.

Investire nel petrolio!

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia investimenti in azioni e in criptovalute, sia il trading di asset CFD.

Nota: I CFD sono strumenti complessi che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le prestazioni precedenti non offrono garanzie per risultati futuri. La cronologia di trading presentata è inferiore a cinque anni e potrebbe non essere sufficiente come base valida per decidere i propri investimenti.

Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

L'investimento in criptovalute non è regolamentato in alcuni paesi dell'UE e nel Regno Unito. Nessuna tutela del consumatore. Il tuo capitale è a rischio.

eToro USA LLC does not offer CFDs and makes no representation and assumes no liability as to the accuracy or completeness of the content of this publication, which has been prepared by our partner utilizing publicly available non-entity specific information about eToro.

eToro.com