Capitalizzazione e fatturato di Saint Gobain

  •   DEHOUI Lionel

Il gruppo Saint-Gobain è uno dei principali produttori e distributori mondiali di materiali da costruzione. Questi sono utilizzati nei settori della costruzione, della mobilità, dell'industria e della salute. L'azienda opera in 72 paesi e impiega oltre 167.000 persone in tutto il mondo. Ecco i punti chiave da ricordare sui suoi risultati annuali per l'anno finanziario 2020.

Inizia a fare trading su Saint-Gobain
Il 79% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro
Capitalizzazione e fatturato di Saint Gobain
Immagine: Ricochet64 - stock.adobe.com

Entrate fiscali 2020

Nella prima metà del 2020, le vendite di Saint-Gobain hanno subito un forte calo del 12,3%. Nella seconda metà dell'anno, il Gruppo si è ripreso con un notevole miglioramento in tutti i segmenti. Questo ha portato a una crescita del 4,8% del fatturato (a parità di condizioni) nella seconda metà dell'anno.

Nel mese di aprile, l'azienda ha visto un calo delle vendite, con un livello di attività del 60% rispetto all'anno precedente. A partire da giugno, le vendite sono gradualmente rimbalzate con un ritorno alla normalità nella maggior parte dei paesi. In H2-2020, i volumi sono aumentati del 3,4%.

Questo semestre è stato anche caratterizzato da una buona dinamica dei prezzi con un aumento dell'1,4%. Inoltre, nei dodici mesi del FY2020, le vendite annuali di Saint-Gobain hanno raggiunto 38.128 milioni di euro, rispetto ai 42.573 milioni di euro del 2019. È quindi sceso del 10,4% su base annua.

Per tutto l'anno, i volumi sono scesi del 4,7%. Tuttavia, una buona dinamica ha continuato ad essere osservata a livello dei prezzi con una crescita dello 0,9%.

 

Rassegna delle attività del gruppo per segmento

Il segmento High Performance Solutions (HPS) ha mostrato un miglioramento nell'anno finanziario 2020. Nella seconda metà dell'anno, le sue vendite sono diminuite dell'1,9%. Solo nell'ultimo trimestre, è cresciuto dello 0,8%. Per tutto l'anno, il fatturato della divisione è sceso del 10,1%.

Nella seconda metà dell'anno, questa divisione ha beneficiato di una ripresa nella maggior parte dei mercati industriali. Di conseguenza, il margine operativo è stato dell'11,1% nel periodo H2-2020, rispetto al 12,5% dello stesso periodo dell'anno scorso. Per l'intero anno, è stato del 9,4%, rispetto al 12,7% del 2019.

Nel periodo H2-2020, i ricavi della mobilità sono stati piatti. Nel quarto trimestre, è cresciuto su una base di confronto più facile. Tuttavia, per tutto l'anno, i ricavi sono stati in forte calo. Ciò è dovuto in particolare al calo del 17% dei volumi registrato nel secondo trimestre.

Nella seconda metà dell'anno, le vendite in Europa sono diminuite. Al contrario, le vendite in Cina e nelle Americhe sono cresciute fortemente. Inoltre, il business della mobilità ha continuato a guidare il mercato automobilistico per tutto l'anno. Il mercato era particolarmente esposto ai prodotti per le auto elettriche.

Le entrate dell'industria sono diminuite nella seconda metà del 2020. Tuttavia, è migliorato rispetto al primo semestre. Il business dei materiali di consumo ha mostrato una graduale ripresa (in particolare nei mercati del fai da te). Hanno ripreso un buon slancio nei paesi emergenti.

Da parte loro, le attività che servono l'industria delle costruzioni hanno mostrato una buona resistenza durante tutto il 2020. Il loro fatturato è rimasto quasi stabile. Hanno anche registrato leggeri guadagni nella quota di mercato. La seconda metà dell'anno è stata caratterizzata da una ripresa, in particolare nelle soluzioni di isolamento termico esterno.

Il quarto trimestre è stato prolifico con una crescita a due cifre. Inoltre, per l'intero anno 2020, il segmento Life Sciences ha continuato il suo slancio di crescita nei settori medico e farmaceutico.

 

Performance di altri indicatori finanziari nel 2020

Per i dodici mesi completi del 2020, Saint-Gobain ha registrato un reddito operativo di 2.855 milioni di euro, rispetto ai 3.390 milioni di euro dell'anno precedente. È quindi diminuito del 15,8% (ai tassi di cambio effettivi) nel corso dell'anno. Su base comparabile, il risultato è sceso del 12,3%.

Il margine operativo è stato del 7,5% nel 2020, rispetto all'8,0% dell'anno precedente. Va notato che nella seconda metà dell'anno, è cresciuto di un record del 10,0%. Per l'anno in esame, il gruppo ha generato un risultato corrente netto di 1.470 milioni di euro, rispetto ai 1.915 milioni di euro del 2019, con un calo del 23,2% rispetto all'anno precedente.

La tendenza al ribasso è stata osservata anche nell'Ebitda della società. 4.415 milioni nel 2020. 4.870 milioni l'anno prima. 4.870 milioni, un calo del 9,3% rispetto all'anno precedente.

 

Struttura finanziaria alla fine del 2020

Saint-Gobain ha registrato un forte aumento del free cash flow per l'intero anno 2020. Quest'ultimo ha raggiunto un livello record, pari a 3.044 milioni di euro, rispetto ai 1.857 milioni di euro di fine dicembre 2019. 1.857 milioni alla fine di dicembre 2019, il che rappresenta un netto aumento del 63,9% nel corso di un anno.

1.343 milioni nel 2020, rispetto ai '297 milioni di un anno prima. Per quanto riguarda i disinvestimenti, ammontano a 2.567 milioni di euro nel 2020, rispetto ai 1.052 milioni di euro dell'anno precedente.

Inoltre, il debito netto del gruppo è stato significativamente ridotto. 7,2 miliardi al 31 dicembre 2020, rispetto a

 

Dividendo e capitalizzazione di mercato di Saint-Gobain

Il gruppo Saint-Gobain è anche una delle società che paga una cedola ai suoi azionisti. All'Assemblea generale annuale del 3 giugno 2021, il Consiglio di amministrazione della società ha proposto il pagamento di un dividendo in contanti di 1,33 euro per azione per l'esercizio 2020. 1,33 per azione per l'esercizio 2020. Il dividendo è stato pagato il 9 giugno 2021.

Saint-Gobain è anche attiva nei mercati azionari. La società è quotata alla borsa di Parigi. È anche un componente dell'indice borsistico francese CAC 40. Nel novembre 2021, la sua capitalizzazione di mercato è stimata a più di 30 miliardi di euro.

Inizia a fare trading su Saint-Gobain

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia investimenti in azioni e in criptovalute, sia il trading di asset CFD.

Nota: I CFD sono strumenti complessi che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le prestazioni precedenti non offrono garanzie per risultati futuri. La cronologia di trading presentata è inferiore a cinque anni e potrebbe non essere sufficiente come base valida per decidere i propri investimenti.

Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

L'investimento in criptovalute non è regolamentato in alcuni paesi dell'UE e nel Regno Unito. Nessuna tutela del consumatore. Il tuo capitale è a rischio.

eToro USA LLC does not offer CFDs and makes no representation and assumes no liability as to the accuracy or completeness of the content of this publication, which has been prepared by our partner utilizing publicly available non-entity specific information about eToro.

eToro.com