Capitalizzazione e fatturato di Netflix

  •   DEHOUI Lionel

Fondata nel 1997 e con sede in California negli Stati Uniti, NetFlix è una società americana che opera nel settore delle industrie creative. È riconosciuto come il leader indiscusso dello streaming video. Durante l'anno 2020, il gruppo ha approfittato della crisi sanitaria per aumentare il suo numero di abbonati. Scopri nelle righe seguenti i punti principali da ricordare sui risultati dell'azienda per tutto l'anno.

Il 77% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Risultati del primo trimestre 2020

Nel primo trimestre del 2020, il gruppo NetFlix ha beneficiato molto del contenimento imposto in diversi paesi per combattere la pandemia Covid-19. Ciò è illustrato dalle buone prestazioni ottenute durante questo periodo. Queste performance hanno permesso all'azienda di rafforzare la sua posizione di leader di mercato nel settore delle piattaforme di streaming.

Nei primi tre mesi dell'anno 2020, l'azienda californiana ha raggiunto un fatturato di 5,8 miliardi di dollari. Il 28% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Nel Q1-2020, l'azienda ha visto il suo profitto netto raddoppiare a 709 milioni di dollari.

Inoltre, la piattaforma di streaming ha visto un notevole aumento degli abbonati nel periodo gennaio-marzo 2020. Ha aggiunto 15,8 milioni di nuovi abbonati paganti nel trimestre, rispetto ai 9,6 milioni di un anno prima. Questo è stato spinto da nuove famiglie e dal ritorno di ex abbonati che avevano terminato i loro contratti.

 

Forte attività nel secondo trimestre del 2020

Il contenimento ha continuato ad avere un impatto positivo sul business di NetFlix nel secondo trimestre del 2020. Ha aumentato significativamente i risultati del gruppo in questo periodo. Questo trimestre è stato prolifico come il precedente. Ciò è illustrato in particolare dalla crescita delle entrate dell'azienda.

In effetti, su tutto il Q2-2020, le entrate del gruppo hanno raggiunto 6,15 miliardi di dollari. Ha riportato un aumento del 25% su base annua. L'azienda ha anche superato le aspettative del mercato di un fatturato di 6,08 miliardi di dollari per il trimestre. I profitti trimestrali sono stati di 720 milioni di dollari, rispetto ai 271 milioni di dollari del Q2-2019.

Tuttavia, gli utili per azione sono stati inferiori al previsto. È arrivato a 1,59 dollari rispetto alla stima del mercato di 1,81 dollari. D'altra parte, la base di abbonati della piattaforma ha continuato a crescere nel Q2 2020. Nel periodo aprile-giugno, ha aggiunto 10,1 milioni di abbonati.

Alla fine di giugno 2020, il gruppo aveva 192,95 milioni di utenti in tutto il mondo. Così, si avvicinava gradualmente al simbolico traguardo dei 200 milioni di abbonati. Nel primo semestre del 2020 nel suo complesso, il numero di nuovi utenti registrati ha raggiunto i 26 milioni, rispetto ai 27,8 milioni dell'intero 2019.

 

Prestazioni meno interessanti nel Q3 2020

Dopo aver registrato forti risultati per i primi sei mesi del 2020, NetFlix ha avuto un terzo trimestre debole. Durante questo periodo, l'attività del gruppo è stata meno prolifica rispetto ai due trimestri precedenti. Nel complesso, non ha raggiunto i suoi obiettivi di crescita trimestrale.

Nel periodo "luglio-settembre 2020", la piattaforma di streaming ha sottoscritto 2,2 milioni di nuovi abbonati. Anche se questa cifra sembra impressionante, è stata inferiore alle previsioni per un totale di 2,5 milioni di nuovi utenti. Un anno prima, alla stessa ora, aveva raggiunto i 6,8 milioni.

Inoltre, questo è il trimestre più debole del gruppo dal Q2-2016. Nei primi nove mesi del 2020, il servizio di streaming ha registrato 28,1 milioni di nuovi membri. Questo numero è superiore ai 27,8 milioni di utenti rilevati per l'intero anno precedente.

Alla fine di settembre 2020, NetFlix aveva 195,15 milioni di abbonati. Per l'intero Q3-2020, il leader globale SVOD ha avuto un fatturato di 6,44 miliardi di dollari, rispetto ai 5,25 miliardi di un anno prima. A questo livello, ha fatto meglio dei 6,38 miliardi di dollari stimati inizialmente.

Nel terzo trimestre del 2020, l'azienda californiana ha registrato un utile netto di 790 milioni di dollari. Un anno prima erano 665 milioni di dollari.

 

Risultati del quarto trimestre e dell'intero anno 2020

Nel quarto trimestre del 2020, NetFlix ha superato tutte le aspettative sottoscrivendo 8,5 milioni di nuovi abbonati, rispetto a una previsione iniziale di 6 milioni. Con questa cifra, la piattaforma di streaming ha superato il simbolico traguardo dei 200 milioni di utenti per la prima volta nella sua storia.

Per essere più precisi, il numero di abbonati al 31 dicembre 2020 è di 203,66 milioni. In tutto il 2020, l'azienda californiana ha guadagnato 37 milioni di clienti. Va notato che l'azienda ha ottenuto questa performance nonostante la forte concorrenza imposta dall'arrivo di Disney.

Negli ultimi tre mesi del 2020, il fatturato dell'azienda di Los Gatos è stato di 6,64 miliardi di dollari, in aumento del 21,5% su base annua. Questa crescita è stata guidata dalle misure di contenimento legate alla crisi sanitaria e alla chiusura delle sale cinematografiche.

Inoltre, il fatturato è stato leggermente superiore alle aspettative del mercato di 6,6 miliardi di dollari. D'altra parte, il gruppo ha visto il suo utile netto scendere del 7,7% a 542 milioni di dollari nel Q4-2020.

Per i dodici mesi completi del 2020, le entrate annuali di NetFlix hanno raggiunto i 25 miliardi di dollari. È cresciuto del 24% su base annua. L'utile netto è stato di 2,76 miliardi di dollari, in aumento del 48% rispetto all'anno precedente. L'utile operativo è aumentato del 76% su base annua a 4,6 miliardi di dollari.

Al 31 dicembre 2020, il free cash flow del gruppo è stimato a 8,2 miliardi di dollari. L'azienda ha anche 750 milioni di dollari in linee di credito non utilizzate.

 

Dividendo e capitalizzazione di mercato di NetFlix

NetFlix è una delle aziende tecnologiche che non pagano dividendi ai loro azionisti. Inoltre, l'azienda è presente sul mercato azionario dal 2002. È quotata al Nasdaq All Markets negli Stati Uniti. Nel novembre 2021, la sua capitalizzazione di mercato è stimata a più di 300 miliardi di dollari.

Il 77% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com