Capitalizzazione e fatturato di McDonald’s

  •   DEHOUI Lionel

Con sede a Chicago, negli Stati Uniti, McDonald's è un'azienda di fast food. È riconosciuta come la principale catena di fast food negli Stati Uniti e nel mondo. Il gruppo ha più di 36.900 punti vendita ed è presente in oltre 100 paesi del mondo. Nell'anno fiscale 2021, l'azienda ha registrato un aumento delle cifre dopo un anno difficile nel 2020. Quest'ultima è stata segnata dalla crisi della Covid-19.

Inizia a fare trading su McDonald’s!
Il 79% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro
Capitalizzazione e fatturato di McDonald’s
Immagine: Mike Mozart

Performance nel primo trimestre del 2021

Il Gruppo McDonald's ha avuto un inizio relativamente lento dell'esercizio finanziario 2021 a seguito della pandemia Covid-19. L'anno precedente, la pandemia di Covid-19 ha inciso pesantemente sui risultati trimestrali dell'azienda. La pandemia ha portato alla chiusura temporanea dei ristoranti dell'azienda in tutto il mondo.

Per i primi tre mesi dell'anno fiscale 2021, il gigante dei fast food ha registrato vendite per 5,66 miliardi di dollari, rispetto ai 4,71 miliardi dello stesso periodo del 2020. Ciò rappresenta un aumento del 20,16%.

Nel primo trimestre del 2021, il marchio dell'arco d'oro ha registrato un utile netto di 1,1 miliardi di dollari. Si tratta dello stesso valore registrato un anno prima nello stesso periodo. Quando sono stati resi noti i risultati di quel trimestre, il gruppo ha stimato che circa il 75% dei suoi ristoranti era in grado di offrire servizi di drive-through, take-out e consegna.

Gli affiliati in franchising di McDonald's rappresentano il 55,8% di queste vendite. Esistono inoltre più di 36.251 franchising, di cui 146 affiliati. I 2.677 ristoranti di proprietà contribuiscono al 42,4% delle vendite. Gli altri tipi di servizi offerti dal gruppo rappresentano l'1,8% del fatturato.

 

Risultati trimestrali nel 2° trimestre del 2021

Nel secondo trimestre del 2020, i dati del Gruppo McDonald's hanno continuato a crescere. Sebbene la performance del retailer statunitense in questo periodo sia stata meno impressionante rispetto agli anni precedenti, è stata comunque in crescita.

Per l'intero secondo trimestre del 2021, l'utile netto del gruppo americano è stato di 2,21 miliardi di dollari rispetto ai 483,8 milioni di dollari dello stesso periodo dell'anno precedente. Si tratta di un aumento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Questa performance riflette l'aumento delle vendite nel corso del trimestre e il ritorno ai precedenti modelli di acquisto dei consumatori dopo la pandemia.

Nel periodo aprile-giugno, il gigante dei fast food ha realizzato vendite per 5,88 miliardi di dollari, rispetto ai 3,7 miliardi dello stesso periodo del 2020. Ciò equivale a un aumento del 58,91% rispetto all'anno precedente. Sono stati compiuti progressi anche se non tutte le previsioni sono state rispettate.

Con oltre 200.000 dipendenti, McDonald's realizza il suo fatturato principalmente negli Stati Uniti. Questa parte del mondo rappresenta il 47,7% del fatturato. Inoltre, dalla fine di giugno 2020, quasi tutti i ristoranti del marchio sono stati aperti in diversi Paesi del mondo per fornire almeno le vendite a domicilio.

 

Risultati Q3-2021

L'attività del Gruppo McDonald's è ripresa nel terzo trimestre del 2021. Per l'intero periodo, le vendite del rivenditore statunitense hanno raggiunto i 6,2 miliardi di dollari, con un aumento di circa il 14,4% rispetto all'anno precedente. Nel terzo trimestre del 2020, questa cifra era di 5,42 miliardi di dollari. Questa sottoperformance è associata alla timida ripresa del gruppo dalla crisi della Covid-19.

Per contro, nel terzo trimestre del 2021, la società ha registrato un utile netto di 2,14 miliardi di dollari rispetto agli 1,76 miliardi dello stesso periodo dell'anno precedente. Ciò rappresenta un aumento del 21,59% rispetto all'anno precedente. Questo aumento è stato sostenuto dalla plusvalenza derivante dalla vendita di una parte della partecipazione del gruppo nella sua filiale giapponese.

Nel trimestre in esame, la società ha generato un utile diluito per azione di 2,7 dollari rispetto ai 2,85 dollari del trimestre precedente. Questo dato segna un aumento del 5,26% delle vendite analoghe tra i due periodi. L'aumento è stato registrato soprattutto nei ristoranti statunitensi nel terzo trimestre del 2021.

Inoltre, in questo periodo si è registrato un aumento dell'uso di servizi di consegna a domicilio e di asporto.

 

Attività in calo nel 4° trimestre 2021

Per il quarto trimestre dell'anno fiscale 2021, il Gruppo McDonald's ha registrato una continua crescita dei risultati. In questo ultimo trimestre dell'anno, il gigante americano dei fast food ha generato un fatturato di 6 miliardi di dollari rispetto ai 5,31 miliardi dello stesso periodo del 2020. Si registra un aumento di circa il 13% rispetto al quarto trimestre del 2020. L'utile netto per questo periodo è di 1,63 miliardi di dollari.

Tutte queste entrate provengono dalle azioni ordinarie del gruppo. McDonald's è riuscita a generare un profitto lordo di 3,26 miliardi di dollari in questo periodo di riferimento, rispetto ai 3,43 miliardi di dollari del trimestre precedente. Si tratta di un calo del 4,95% rispetto a entrambi i periodi.

L'utile per azione è stato di 2,18 dollari (escluse le voci eccezionali) per il trimestre. A questo livello, il gruppo ha registrato un aumento rispetto all'anno precedente. Nel 2020, nello stesso periodo, l'utile per azione è stato di 1,70 dollari. Quindi c'è stato un aumento del 28,23%.

 

Dividendo e capitalizzazione di mercato di McDonald's nel 2021

McDonald's è una delle aziende che pagano dividendi ai propri azionisti. In generale, la società paga 4 dividendi all'anno (esclusi gli speciali). Ecco il dettaglio dei pagamenti per l'anno finanziario 2021 con le date di pagamento.

  • 1,38 per azione: 15 dicembre 2021 ;
  • 1,29 per azione: 15 settembre 2021;
  • 1,29 per azione: 15 giugno 2021;
  • 1,29 USD per azione: 16 marzo 2021.

Al 15 marzo 2022 è stato pagato un dividendo di 1,32 dollari per azione. Inoltre, il titolo dell'azienda di fast-food più famosa al mondo è di maggiore interesse per gli investitori e i trader del mercato azionario. McDonald's è quotata alla Borsa di New York. L'azienda fa parte dell'indice azionario Dow Jones. Nel 2021 aveva una capitalizzazione di mercato di circa 180,48 miliardi di dollari.

Inizia a fare trading su McDonald’s!

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia investimenti in azioni e in criptovalute, sia il trading di asset CFD.

Nota: I CFD sono strumenti complessi che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le prestazioni precedenti non offrono garanzie per risultati futuri. La cronologia di trading presentata è inferiore a cinque anni e potrebbe non essere sufficiente come base valida per decidere i propri investimenti.

Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

L'investimento in criptovalute non è regolamentato in alcuni paesi dell'UE e nel Regno Unito. Nessuna tutela del consumatore. Il tuo capitale è a rischio.

eToro USA LLC does not offer CFDs and makes no representation and assumes no liability as to the accuracy or completeness of the content of this publication, which has been prepared by our partner utilizing publicly available non-entity specific information about eToro.

eToro.com