Capitalizzazione e fatturato di Air France

  •   DEHOUI Lionel

Il gruppo Air France-KLM è una compagnia aerea nata da un'alleanza franco-olandese tra Air France e KLM. Poiché la pandemia Covid-19 ha colpito il trasporto aereo nel 2020, l'attività del gruppo è rallentata significativamente durante quell'anno. La stessa dinamica è stata osservata nella prima parte del FY2021. Tuttavia, a partire dal Q3-2021, l'attività dell'azienda sta gradualmente tornando a un buon livello.

Inizia a fare trading su Air France!
Il 79% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro
Capitalizzazione e fatturato di Air France
Immagine: Michel Curi - Flickr

Revisione generale dell'attività del gruppo per l'esercizio 2020

La crisi sanitaria di Covid-19 ha gravemente perturbato l'attività del gruppo Air France-KLM nel 2020. Questo ha logicamente avuto un impatto sui risultati annuali dell'azienda. Nei dodici mesi di quest'anno, ha raggiunto un fatturato di 11,1 miliardi di euro. Questo era il 59% in meno rispetto al 2019.

Questo calo è dovuto principalmente all'effetto negativo della pandemia di coronavirus sul trasporto aereo. Per tutto il 2020, la società ha registrato una perdita netta di 7,078 miliardi di euro. Per l'anno in esame, ha registrato un risultato operativo di -4,5 miliardi di euro. È diminuito di 5,7 miliardi di euro nel corso dell'anno.

Il margine operativo è stato di -41,0%, in calo di 45,2 punti percentuali. L'Ebitda è stato di -1,689 miliardi di euro. 5,814 miliardi rispetto al 2019. Nel 2020, il traffico passeggeri è sceso del 67,3% a 34.065 milioni di clienti. Il ricavo unitario per ASK è stato di 4,56 centesimi di euro, in calo del 31,2% su base annua.

Il free cash flow rettificato dalle operazioni è stato di -5,66 miliardi di euro, in calo di 5,27 miliardi di euro rispetto al 2019. Al 31 dicembre 2020, il debito netto del gruppo è stimato a 11,049 miliardi di euro, rispetto ai 4,902 miliardi di euro dello stesso periodo dell'anno scorso. Alla fine di quest'anno, l'azienda ha 9,8 miliardi di euro in contanti e linee di credito.

 

Risultati nel primo trimestre del 2021

Nel primo trimestre del 2021, le restrizioni di viaggio legate alla crisi sanitaria del Covid-19 hanno continuato ad avere un impatto sull'attività di Air France-KLM. Nei primi tre mesi di quest'anno, la compagnia aerea franco-olandese ha registrato un fatturato di 2,2 miliardi di euro. 2,2 miliardi, in calo del 57% rispetto all'anno precedente.

Tra gennaio e marzo 2021, il traffico passeggeri è sceso del 73,4% a 4.819 clienti. L'Ebitda del gruppo in questo periodo è stato di -0,6 miliardi di euro. Questo risultato è stato aiutato da un rigoroso controllo dei costi e da schemi nazionali di lavoro part-time. Nel Q1-2021, la società ha registrato un utile operativo di -1,2 miliardi di euro.

0,4 miliardi rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Tenendo conto degli interessi passivi, il risultato netto del gruppo ammonta a -1,2 miliardi di euro. Il free cash flow rettificato dalle operazioni è stato di -1,344 miliardi di euro.

Alla fine di marzo 2021, la società aveva un debito netto di 12,5 miliardi di euro, con un aumento di 1,5 miliardi di euro rispetto al 31 dicembre 2020. Alla fine di questo trimestre, l'azienda aveva 8,5 miliardi di euro in contanti e linee di credito.

 

Performance nel secondo trimestre del 2021

Nel secondo trimestre del 2021, le restrizioni ai viaggi (dovute all'epidemia di coronavirus) hanno continuato a influenzare i risultati trimestrali del Gruppo Air France-KLM. Tuttavia, sono migliorati rispetto all'anno scorso. In tutto il periodo, il fatturato dell'azienda ha raggiunto i 2,75 miliardi di euro.

1,568 miliardi rispetto all'anno scorso. Nel Q2-2021, il risultato operativo del gruppo è stato di -752 milioni di euro. 801 milioni su base annua. 801 milioni su base annua. L'Ebitda dell'intero trimestre è stato di -248 milioni di euro.

Tra aprile e giugno 2021, la società ha registrato un risultato netto di -1,489 miliardi di euro. Questo tiene conto dell'effetto negativo della cancellazione dello schema pensionistico del personale di terra di KLM. Il free cash flow rettificato dalle operazioni è stato di EUR -1,134 miliardi, un miglioramento di EUR 1,193 miliardi su base annua.

Alla fine del secondo trimestre 2021, il gruppo ha registrato un debito netto di 8,3 miliardi di euro, in calo di 2,7 miliardi di euro rispetto al 31 dicembre 2020.

 

Bilancio trimestrale alla fine del terzo trimestre 2021

Il gruppo Air France-KLM ha registrato una ripresa della sua attività nel terzo trimestre del 2021. I risultati di questo periodo mostrano un netto miglioramento. L'azienda è riuscita a ridurre la sua perdita netta a 192 milioni di euro, rispetto ai -166 milioni di euro di un anno prima nello stesso periodo.

Per l'intero trimestre, il fatturato della compagnia aerea franco-olandese è stato di 4,57 miliardi di euro. Questo è un aumento dell'80,9% rispetto al Q3-2020, che è stato pesantemente colpito dalla pandemia. 4,4 miliardi.

Inoltre, il risultato operativo del gruppo è tornato in territorio positivo a 132 milioni di euro, con un aumento di 1.178 milioni di euro rispetto all'anno precedente. Il margine operativo è stato del 2,9%, in aumento di 44,3 punti percentuali su base annua. L'Ebitda è stato di 796 milioni di euro.

1.238 milioni rispetto all'anno precedente. Nel Q3-2021, il free cash flow rettificato dalle operazioni è stato positivo per 278 milioni di euro. A fine settembre 2021, la società aveva un debito netto di 8,1 miliardi di euro, in calo di 2,9 miliardi di euro rispetto al suo livello al 31 dicembre 2020.

 

Il dividendo e la capitalizzazione di mercato di Air France-KLM

Il gruppo Air France-KLM ha deciso di non pagare un dividendo per l'esercizio 2020. Inoltre, l'azienda ha una forte presenza sui mercati azionari. È quotata alla Borsa di Parigi su Euronext. A novembre 2021, la sua capitalizzazione di mercato è stimata a più di 2 miliardi di euro.

Inizia a fare trading su Air France!

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia investimenti in azioni e in criptovalute, sia il trading di asset CFD.

Nota: I CFD sono strumenti complessi che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le prestazioni precedenti non offrono garanzie per risultati futuri. La cronologia di trading presentata è inferiore a cinque anni e potrebbe non essere sufficiente come base valida per decidere i propri investimenti.

Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

L'investimento in criptovalute non è regolamentato in alcuni paesi dell'UE e nel Regno Unito. Nessuna tutela del consumatore. Il tuo capitale è a rischio.

eToro USA LLC does not offer CFDs and makes no representation and assumes no liability as to the accuracy or completeness of the content of this publication, which has been prepared by our partner utilizing publicly available non-entity specific information about eToro.

eToro.com