Inizia a fare trading su Royal Caribbean!
ROYAL CARIBBEAN

Analisi prima di comprare o vendere azioni Royal Caribbean

Inizia a fare trading su Royal Caribbean!
78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro - eToro.com
 
Grafico fornito da TradingView

Se ci si interessa alle azioni di Royal Caribbean Cruises e si intende investire online su di esse, questo articolo può essere un supporto nel quadro delle analisi di questo valore. Per essere in grado di capire in che modo il titolo possa comportarsi nelle settimane e nei mesi a venire è utile sapere quali siano nel dettaglio le attività della società emettitrice, i suoi principali concorrenti sul mercato e i suoi alleati strategici. Inoltre, la lista degli elementi da monitorare che forniamo in questa pagina fornisce delle indicazioni per realizzare una buona analisi fondamentale di queste azioni.

Elementi da considerare prima di vendere o comprare azioni Royal Caribbean

Analisi n.1

Il gruppo potrebbe trarre profitto dalle economie in via di sviluppo realizzando delle operazioni finalizzate a posizionarsi su tali mercati.

Analisi n.2

L’evoluzione delle esigenze dei consumatori e quella della domanda di crociere nel mondo, che da diversi anni è in crescita, è un elemento da seguire.

Analisi n.3

La fidelizzazione della clientela è anche un’importante fonte di guadagni per il gruppo ed è quindi importante seguire le operazioni messe in opera per invogliare i clienti a partire nuovamente in crociera.

Analisi n.4

Ovviamente, tutte le notizie di attualità importanti relative a naufragi o a problemi di sicurezza, anche se relativi a dei concorrenti, possono nuocere all’immagine delle crociere ed indurre un forte calo della domanda.

Analisi n.5

I periodi di recessione economica possono comportare una riduzione dei budget che le famiglie destinano al tempo libero e quindi una riduzione della redditività del settore dei viaggi.

Analisi n.6

La concorrenza di questo settore deve essere seguita con attenzione interessandosi alle offerte ed alle quote di mercato dei principali avversari di Royal Caribbean Cruises.

Il 78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro

Presentazione della società Royal Caribbean

La buona conoscenza della società Royal Caribbean Cruises e delle sue attività è indispensabile perché permette di comprendere in che modo il suo titolo possa comportarsi in futuro, motivo per cui proponiamo ora una presentazione dettagliata dell’impresa e delle sue fonti di reddito.

Il gruppo Royal Caribbean Cruises è una società statunitense che opera nel settore del turismo e, più precisamente, l’impresa è attualmente il numero due mondiale del settore delle crociere. Il gruppo sviluppa la propria attività sotto i marchi Royal Caribbean International, Celebrity Cruises, Pullmantur Cruises, Azamara Cruises e CDF Croisières de France.

Per comprendere meglio le attività di questo gruppo è possibile suddividerle in differenti poli qui elencati a seconda del volume d’affari generato:

  • La vendita di biglietti costituisce il 73% del fatturato dell’impresa con il 53% di vendite realizzate nei soli Stati Uniti.
  • Il 27% rimanente del volume d’affari deriva dalla vendita di servizi a bordo delle navi fra cui i servizi proposti su concessione.

Attualmente, l’azienda gestisce una flotta di 43 navi con una capacità di 105.750 posti letto.

Analisi prima di comprare o vendere azioni Royal Caribbean
Il 78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro

Concorrenza

Ci occupiamo ora di presentare le aziende che bisogna seguire nel quadro dell’analisi della concorrenza delle azioni Caribbean Cruises ovvero dei protagonisti mondiali del settore delle crociere.

Carnival Cruises Lines

 Anche questa compagnia marittima statunitense, filiale del gruppo Carnival, è specializzata in crociere. Si tratta del marchio di crociere più noto in Nord America e, secondo il sito della compagnia stessa, anche quello che ha i migliori profitti. Ogni anno trasporta oltre 3,7 milioni di passeggeri nel mondo.

Star Cruises

 Questa compagnia cinese, filiale del gruppo Genting, esiste dal 1993 e possiede attualmente 4 navi da crociera.

MSC Croisières

 La società MSC Croisières è un’impresa svizzera di navigazione filiale di MSC S.A., Mediterranean Shipping Company.


Alleanze strategiche

Concludiamo questo articolo dedicato alla società Royal Caribbean Cruises presentando degli importanti alleati del gruppo attraverso due esempi concreti di partnership strategiche strette recentemente con altre imprese.

WWF

 Il gruppo Royal Caribbean Cruises ha stretto una partnership con il WWF, World Wide Fund for Nature, proponendo delle crociere sul tema della natura. L’accordo si basa sulle competenze del tour operator per rispondere alle esigenze del Global Sustainable Tourism Council delle Nazioni Unite che fissa le norme a cui tutte le imprese turistiche devono attenersi nel rispetto di quattro tematiche principali

O3B Maritime

 Il gruppo ha sottoscritto una partnership anche con O3b Maritime che è in grado di fornire ai passeggeri e all’equipaggio delle crociere dei servizi a banda larga che rispettano le stesse norme delle telecomunicazioni terrestri. Questa seconda partnership di questo tipo tra le due società ha l’obiettivo di fornire un servizio a banda larga via satellite a bordo di una delle navi più imponenti e più innovative del mondo che opera nei Caraibi, la Allure of the Seas, che può trasportare oltre 8.000 passeggeri, dipendenti e membri dell’equipaggio che profitteranno di un accesso ad Internet a banda larga equivalente alla fibra ottica.

Il 78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro
fattori positivi per le azioni Royal Caribbean
Gli elementi a favore di un rialzo della quotazione delle azioni

Per capire come la quotazione delle azioni Caribbean Cruises possa evolvere negli anni a venire, è necessario sapere come l'azienda possa gestire la propria crescita ed è quindi essenziale conoscere i vantaggi e gli svantaggi di questo titolo ovvero i principali punti di forza e di debolezza dell’azienda. È quanto proponiamo di scoprire qui nel dettaglio.

Iniziamo esaminando i diversi vantaggi di cui dispone il gruppo Caribbean Cruises per sostenere la propria crescita e le proprie azioni in Borsa:

  • In primo luogo, il gruppo gode di una posizione di mercato particolarmente forte e copre infatti il mercato mondiale con prospettive di crescita e di acquisizione di quote di mercato ancora significative.
  • Il marchio del gruppo gode inoltre di un’ottima immagine tra il pubblico con una forte notorietà e una forte popolarità.
  • La soddisfazione dei clienti è un altro degli elementi più importanti da segnalare tra i punti di forza dell’azienda, perché essendo eccellente gli consente di fidelizzarli fortemente.
  • Da un punto di vista finanziario, nell'ultimo decennio il gruppo ha visto aumentare i propri flussi di reddito avendo così la possibilità di affrontare in modo più efficace e sicuro la pandemia del Covid.
  • Tra i principali punti di forza di Caribbean Cruises, vanno segnalate le innovazioni apportate alle navi della sua flotta che le rendono più veloci ed efficienti.
  • Il gruppo investe anche pesantemente in pubblicità e marketing per rimanere un marchio di primo piano.
  • L'azienda gode inoltre di un notevole potenziale di crescita nelle economie emergenti e in via di sviluppo, nonché di un crescente interesse tra i viaggiatori per le vacanze in crociera.
  • Infine, il tasso di fidelizzazione del gruppo è elevato, poiché studi recenti indicano che gli ex clienti prevedono di tornare in crociera nei prossimi tre anni.
fattori negativi per le azioni Royal Caribbean
Gli argomenti a favore di un ribasso della quotazione delle azioni

Esaminiamo ora le principali debolezze del gruppo Caribbean Cruises attraverso gli elementi che potrebbero ostacolare la sua crescita e penalizzare le sue azioni in Borsa.

  • In primo luogo, date le sue attività, il gruppo subisce in pieno l’attuale aumento dei prezzi dei carburanti che comporta un aumento dei costi e contribuisce ad una significativa riduzione dei margini.
  • Va inoltre considerata la scarsa differenziazione tra i servizi offerti da Caribbean Cruises e quelli dei suoi concorrenti con poche opportunità di distinguersi. Ciò comporta una fedeltà al marchio relativamente limitata.
  • I recenti naufragi e i problemi di sicurezza incontrati dalle navi da crociera, anche se di aziende diverse, contribuiscono a minare la domanda e l’immagine di marca dell’azienda.
  • Possiamo inoltre citare il fatto che l'attuale crisi economica potrebbe ridurre la domanda di crociere da parte dei privati. Dato che le crociere sono particolarmente costose, alcuni potrebbero preferire delle vacanze più tradizionali a causa di un calo del potere d'acquisto.
  • La recessione economica nei paesi sviluppati è anche un forte freno alla crescita del gruppo e gli indicatori non sono molto positivi per gli anni a venire.
  • Infine, va segnalato che il gruppo Caribbean Cruises ha particolarmente sofferto della pandemia di Covid negli ultimi due anni, e in particolare nel 2020, a causa delle restrizioni di viaggio, della chiusura delle frontiere, dei confinamenti e delle altre misure che hanno impedito alle linee di crociera di navigare. In effetti, la situazione finanziaria del gruppo fatica ancora a riassestarsi dato che la domanda sta riprendendo solo marginalmente.
Le informazioni fornite in questa pagina sono solo indicative e non devono essere utilizzate senza effettuare un’analisi fondamentale più completa di questo titolo, tenendo conto, in particolare, dei dati esterni, delle pubblicazioni future e di qualsiasi notizia di natura fondamentale che potrebbe far evolvere questi punti di forza e di debolezza o renderli più o meno gravosi. Queste informazioni non costituiscono in alcun modo dei consigli per la realizzazione di transazioni né un incentivo ad comprare o vendere un attivo.

Domande frequenti

Quali sono le principali debolezze del gruppo Royal Caribbean Cruises?

La società Royal Caribbean Cruises presenta alcuni punti deboli che bisogna assolutamente conoscere prima di fare trading online sul suo titolo. Tra i suoi difetti, segnaliamo in particolare la sua forte dipendenza dal prezzo del carburante, che è sempre più elevato e può ridurre i margini, e il fatto che il gruppo non si differenzia in maniera significativa dai suoi concorrenti ed ha quindi delle difficoltà nel fidelizzare i clienti.

Come e dove seguire la quotazione delle azioni Royal Caribbean Cruises?

Il corso delle azioni Royal Caribbean Cruises viene attualmente quotato sul mercato borsistico statunitense del NYSE e la loro quotazione evolve quindi seguendo gli orari di apertura della Borsa di New York. È ovviamente possibile consultare la loro quotazione in diretta e in tempo reale da una piattaforma di trading online che proponga dei grafici borsistici.

Come realizzare con successo un’analisi tecnica delle azioni Royal Caribbean Cruises?

Per realizzare una buona analisi tecnica delle azioni Royal Caribbean Cruises bisogna prima di tutto privilegiare dei grafici tecnologici che permettano, per esempio, di visualizzare diversi indici grafici in simultanea. Su tali grafici, bisogna utilizzare diversi indici tra cui quelli di tendenza e quelli di volatilità.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia investimenti in azioni e in criptovalute, sia il trading di asset CFD.

Nota: I CFD sono strumenti complessi che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 78% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le prestazioni precedenti non offrono garanzie per risultati futuri. La cronologia di trading presentata è inferiore a cinque anni e potrebbe non essere sufficiente come base valida per decidere i propri investimenti.

Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

L'investimento in criptovalute non è regolamentato in alcuni paesi dell'UE e nel Regno Unito. Nessuna tutela del consumatore. Il tuo capitale è a rischio.

eToro USA LLC does not offer CFDs and makes no representation and assumes no liability as to the accuracy or completeness of the content of this publication, which has been prepared by our partner utilizing publicly available non-entity specific information about eToro.

eToro.com