Inizia a fare trading su Bic!
BIC

Analisi prima di comprare o vendere azioni Bic

Inizia a fare trading su Bic!
COMPRARE
VENDERE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro - eToro.com
 
Grafico fornito da TradingView

Prima di iniziare a speculare sull'azione BIC, prenditi qualche minuto per leggere alcune informazioni che ti aiuteranno a realizzare la tua analisi tecnica e fondamentale. In questo articolo troverete informazioni dettagliate su Bic e le sue attività, la sua storia economica e finanziaria, i suoi principali concorrenti e partner, ma anche dati sulla sua azione con un'analisi storica del suo prezzo e alcuni importanti dati di borsa.

Pagamenti di dividendi
Comprare azioni Bic dà diritto a dividendi?
 
Informazioni sulle azioni Bic
ISIN: FR0000120966
Ticker: EPA: BB
Indice o mercato: Euronext Paris
 

Come comprare e vendere azioni Bic con eToro?

 
Aprire un conto cliccando qui
 
Depositare i fondi
 
Cercare Bic (EPA: BB)
 
Comprare/Vendere azioni Bic
 
 
Il 79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro - eToro.com

Elementi da considerare prima di vendere o comprare azioni Bic

Analisi n.1

Seguiremo le decisioni prese dalla direzione del gruppo BIC, che tende ad essere estremamente prudente e i cui annunci sono quindi molto analizzati dagli investitori.

Analisi n.2

Il monitoraggio delle strategie a lungo termine attuate da BIC avrà molti vantaggi e sarà possibile confrontare gli obiettivi fissati e quelli effettivamente raggiunti.

Analisi n.3

Le operazioni del Gruppo per sviluppare la sua presenza in segmenti a più alto valore aggiunto nei paesi emergenti saranno anche buoni indicatori di crescita per BIC.

Analisi n.4

Allo stesso modo, terremo d'occhio la vendita o l'acquisto di filiali da parte del gruppo per favorire i segmenti più redditizi.

Analisi n.5

Il gruppo BIC fa spesso grandi investimenti nella promozione e nella produzione, quindi è necessario essere consapevoli dell'impatto di questi investimenti spesso costosi.

Analisi n.6

Infine, sarà ovviamente realizzato uno studio completo e coerente della concorrenza in questo settore e dei principali avversari di BIC.

Analisi prima di comprare o vendere azioni Bic
Comprare azioni Bic
Vendere azioni Bic
Il 79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro - eToro.com

Presentazione della società Bic

Il gruppo francese Bic è meglio conosciuto per le sue penne omonime, famose in tutto il mondo. Tuttavia, è anche uno dei principali produttori mondiali di articoli di cancelleria, accendini e rasoi. Per comprendere meglio l'analisi fondamentale di questo titolo, si distinguono le attività legate a questi diversi prodotti in base al fatturato che generano.

  • I prodotti di cartoleria rappresentano la maggior parte del business di Bic, con il 32,4% delle vendite. Questi articoli includono penne a sfera, matite, matite meccaniche, pennarelli, penne correttive, gomme, pennarelli, colle e cuscinetti adesivi.
  • Gli accendini non ricaricabili rappresentano quasi il 30,6% delle vendite di Bic.
  • I rasoi rappresentano circa il 20,6% delle vendite annuali di Bic.
  • Il 2,7% del fatturato è generato anche dalla vendita di articoli sportivi come tavole da vela, tavole da surf, batterie, magneti e collant.
  • Infine, il restante 13,7% del fatturato di Bic proviene dalla vendita di prodotti pubblicitari e promozionali tra cui strumenti di scrittura, calendari e borse.

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, le vendite principali di Bic non sono in Europa ma in Nord America. Naturalmente, tocca anche altre aree geografiche e attualmente impiega più di 11.435 persone in tutto il mondo.

Concorrenza

A seconda del settore di attività, Bic si posiziona diversamente rispetto alla concorrenza. Per esempio, è attualmente il leader del mercato degli accendini non ricaricabili in tutto il mondo, essendo praticamente l'unico attore in questo settore. Detiene quasi il 35% della quota di mercato.

Mercato della cartoleria

Nel mercato della cartoleria e degli accessori di scrittura, Bic affronta la concorrenza in particolare di Newell Rubbermaid, Pilot e Pentel.

Rasoio mercato

Infine, nel settore dei rasoi, i suoi principali concorrenti attuali sono ovviamente i gruppi Gilette e Wilkinson.


Alleanze strategiche

Bic ha basato parte della sua strategia di espansione su partnership mirate.

Intel

Nel 2012, Bic ha collaborato con la società di computer Intel per diversificare i suoi prodotti e sviluppare una tavoletta tattile per i bambini delle scuole dotata di un processore Atom.

Associazioni

Bic utilizza anche alcune partnership per mantenere una buona immagine del marchio. In particolare, nel 2013, ha unito le forze con i tabaccai francesi per donare una parte delle sue vendite di accendini ad alcune associazioni come AIDES.

Inizia a fare trading su Bic!
Il 79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro
fattori positivi per le azioni Bic
Gli elementi a favore di un rialzo della quotazione delle azioni

Per capire come certi eventi e pubblicazioni possono influenzare il prezzo delle azioni BIC, è anche necessario sapere quali sono i principali punti di forza e di debolezza della società. A tal fine, offriamo il nostro aiuto con una sintesi dei punti di forza e di debolezza dell'azienda nel mercato e nella concorrenza.

Cominciamo a rivedere le principali qualità e i punti di forza del gruppo BIC, che probabilmente rassicureranno gli investitori e li incoraggeranno a prendere una posizione di acquisto su questo titolo:

  • Prima di tutto, possiamo menzionare qui alcuni dei punti di forza della strategia di branding di BIC, tra cui un nome breve che può essere facilmente ricordato dai consumatori. Allo stesso tempo, il gruppo è posizionato nel segmento dei beni di consumo, il che gli permette di commercializzare prodotti utilizzati in tutto il mondo, senza restrizioni. Sempre in tema di branding, BIC è anche riuscita a costruire una buona immagine agli occhi del pubblico grazie ai suoi prodotti di qualità e alla sua reputazione di affidabilità.
  • Per quanto riguarda la strategia di vendita dei prodotti BIC, alcuni prodotti di punta di questo gruppo, come gli accendini e le penne, sono particolarmente ben promossi perché sono quelli che sono più frequentemente esposti sugli scaffali. Sono spesso ben posizionati vicino alle casse, il che dà loro un'alta visibilità rispetto ai prodotti concorrenti. Il fatto che questi prodotti possano essere trovati sia nei chioschi che nei supermercati è anche un vero vantaggio per la vendita degli stock di BIC. Infine, questa strategia dà al Gruppo un significativo vantaggio competitivo nell'entrare in nuovi mercati.
  • Un altro dei grandi punti di forza del gruppo BIC è la sua organizzazione strategica. Così, il gruppo ha un organigramma bidimensionale con, da un lato, un'organizzazione per paese e, dall'altro, un'organizzazione per funzioni. Le diverse filiali e società del gruppo hanno anche un collegamento diretto con il top management della società madre. Inoltre, il gruppo è spesso in grado di prendere decisioni strategiche molto rapidamente con un investimento che può essere deciso in poche ore e anche la segmentazione dei prodotti è stata progettata per una maggiore efficienza.
  • La comunicazione e la pubblicità sono anch'esse patrimonio di questo gruppo e di questo marchio che è riuscito a farsi conoscere e riconoscere dal grande pubblico attraverso innovazioni nella pubblicità e nella comunicazione con clip umoristiche online così come parodie, ma anche la distribuzione di goodies o varie partnership strategiche in programmi televisivi.
  • Dal punto di vista della produzione di BIC, si può sottolineare l'efficienza del processo, che viene attribuita in particolare ai grandi investimenti a monte, ma anche a una strategia di acquisizione di aziende che generano entrate aggiuntive ottenendo brevetti e processi di produzione innovativi. Inoltre, le grandi capacità di produzione permettono al gruppo BIC di mantenere prezzi bassi e competitivi e di realizzare economie di scala.
  • Infine, il gruppo BIC può contare anche sulle sue numerose filiali internazionali, che gli conferiscono una buona reputazione e omogeneità, essendo presente in tutti i continenti con 160 paesi, nei mercati sviluppati e meno sviluppati. BIC ha più di 3,2 milioni di punti vendita nel mondo e impiega 8.300 persone.
fattori negativi per le azioni Bic
Gli argomenti a favore di un ribasso della quotazione delle azioni

Ora che abbiamo passato in rassegna i principali punti di forza del gruppo BIC, prendiamoci un momento per esaminare le sue debolezze più significative.

  • In primo luogo, bisogna notare che i prodotti proposti e commercializzati dal marchio sono relativamente semplici ed economici, nonché monomarca. Questi prodotti possono quindi essere considerati di bassa gamma dal pubblico, soprattutto perché sono principalmente prodotti usa e getta e di plastica che non corrispondono alle attuali questioni ambientali.
  • Sempre tra le debolezze di questa azienda, notiamo anche le difficoltà incontrate da BIC per penetrare alcuni mercati emergenti e promettenti come il mercato asiatico con una mancanza di punti vendita esclusivi.
  • La gestione della gamma molto ampia di prodotti commercializzati da BIC può anche essere complessa, il che tende ad aumentare il rischio di pericoli per la strategia a lungo termine dell'azienda.
  • Allo stesso modo, la scelta di una gamma di prodotti monomarca può rendere più difficile la promozione di diversi prodotti sotto un unico marchio.
  • Infine, la strategia dei prezzi bassi di BIC può portare a una bassa redditività poiché il margine unitario è basso per questi prodotti di consumo a basso prezzo.
Le informazioni fornite in questa pagina sono solo indicative e non devono essere utilizzate senza effettuare un’analisi fondamentale più completa di questo titolo, tenendo conto, in particolare, dei dati esterni, delle pubblicazioni future e di qualsiasi notizia di natura fondamentale che potrebbe far evolvere questi punti di forza e di debolezza o renderli più o meno gravosi. Queste informazioni non costituiscono in alcun modo dei consigli per la realizzazione di transazioni né un incentivo ad comprare o vendere un attivo.

Domande frequenti

Su quali indici di borsa è quotato il gruppo BIC?

L'azione BIC fa naturalmente parte dell'indice SBF 120, che è attualmente il suo principale indice borsistico. Ma include anche altri indici minori come il CAC MID 60, CDP A List e Supplier Engagement Rating Leader Board, Euronext Video, Eurozone 120, Euronext Video, Europe 120, FTSE4Good Indexes, Ethibel Pioneer e Ethibel Excellence Investment Registers così come Ethibel Sustainability Index Excellence Europe e Stoxx Global ESF Leader Index.

Come si è evoluto il dividendo per azione del gruppo BIC?

Nel corso degli ultimi anni, il dividendo pagato dal Gruppo BIC ai suoi azionisti si è naturalmente evoluto e non è stato lo stesso da un anno all'altro. Nel 2016, il dividendo era di 5,32 euro per azione. Nel 2017, il gruppo ha pagato un dividendo di 6,18 euro per azione. Nel 2018, questo dividendo è aumentato a 3,80 euro per azione. Infine, nel 2019, è previsto un leggero aumento di questo dividendo a 3,91 euro per azione.

Dove posso trovare i dati finanziari e borsistici del gruppo BIC?

Essendo una società quotata, il gruppo BIC fornisce ai suoi azionisti informazioni utili sul suo sito ufficiale. Troverai la storia del prezzo delle azioni e molti altri dati come le notizie del gruppo o i dettagli dei suoi risultati finanziari e i suoi obiettivi per diversi anni.

Inizia a fare trading su Bic!

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia investimenti in azioni e in criptovalute, sia il trading di asset CFD.

Nota: I CFD sono strumenti complessi che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le prestazioni precedenti non offrono garanzie per risultati futuri. La cronologia di trading presentata è inferiore a cinque anni e potrebbe non essere sufficiente come base valida per decidere i propri investimenti.

Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

L'investimento in criptovalute non è regolamentato in alcuni paesi dell'UE e nel Regno Unito. Nessuna tutela del consumatore. Il tuo capitale è a rischio.

eToro USA LLC does not offer CFDs and makes no representation and assumes no liability as to the accuracy or completeness of the content of this publication, which has been prepared by our partner utilizing publicly available non-entity specific information about eToro.

eToro.com