Inizia a fare trading su ABB!
ABB

Analisi prima di comprare o vendere azioni ABB

Inizia a fare trading su ABB!
COMPRARE   VENDERE
79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro - eToro.com
 
Grafico fornito da TradingView

In questa scheda presentiamo nel dettaglio tutte le informazioni utili per valutare l’acquisto online delle azioni del gruppo ABB. La scheda contiene notizie sulla storia del gruppo, l’analisi del corso delle azioni e le valutazioni tecniche sul titolo ABB. Tutte informazioni saranno utili al proprio investimento.

Elementi da considerare prima di vendere o comprare azioni ABB

Analisi n.1

Bisogna tener conto delle iniziative del governo nel campo delle infrastrutture che faranno aumentare la domanda globale nel settore dell’energia.

Analisi n.2

La solidità finanziaria del gruppo deve rimanere stabile nel tempo per consentire dei significativi flussi di cassa. Bisogna quindi monitorare questi dati nonché le operazioni di acquisto da parte dell’azienda.

Analisi n.3

Va seguita l'evoluzione delle reti intelligenti che possono aumentare la domanda dell’impresa e quindi favorirne la crescita.

Analisi n.4

È necessario tener conto delle normative che possono rallentare o favorire la domanda e quindi le vendite di ABB.

Analisi n.5

Le prospettive economiche sono un buon indicatore perché possono causare fluttuazioni nella tesoreria e nella crescita della società.

Analisi n.6

Bisogna monitorare le operazioni di riduzione dei costi da parte degli Stati, riduzioni che possono rallentare le vendite di sostituzione e compromettere le vendite complessive.

Inizia a fare trading su ABB!
Il 79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro

Presentazione della società ABB

Ecco ora una presentazione completa della società ABB, necessaria per approfondire le proprie conoscenze di base sulle sue azioni in Borsa e comprenderne meglio le prospettive di evoluzione.

Il gruppo ABB è una società svizzera specializzata nel settore delle attrezzature industriali che progetta, fabbrica e vende. È uno dei leader mondiali di questo settore.

Per comprendere meglio le attività di ABB è possibile suddividerle in differenti categorie qui elencate a seconda del volume d’affari generato:

  • I sistemi di automazione rappresentano il 55,9% del fatturato del gruppo e includono sistemi di protezione elettrica degli strumenti di misura e di controllo dei fluidi, sistemi di controllo di processi produttivi per le industrie petrolifera, gasiera, chimica, farmaceutica, marittima, mineraria e cartaria nonché dei robot e dei sistemi modulari.
  • I prodotti e i sistemi di trasmissione e di distribuzione elettrica rappresentano il 44,1% rimanente del volume d’affari della società e includono trasformatori, prodotti per la distribuzione elettrica a media tensione (disgiuntori, interruttori, fusibili, sensori), prodotti per la distribuzione elettrica ad alta tensione (condensatori e interruttori) e sistemi automatici destinati alle centrali elettriche. ABB propone inoltre dei servizi di installazione chiavi in mano di sistemi di trasmissione.

Per quanto riguarda la ripartizione geografica delle attività del gruppo ABB, l’impresa realizza il 36,1% del suo fatturato in Europa, il 32% nelle Americhe e il 31,9% in Asia, Medio Oriente e Africa.

Analisi prima di comprare o vendere azioni ABB
Inizia a fare trading su ABB!
Il 79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro

Concorrenza

Partiamo ora alla scoperta dell’ambiente economico del gruppo ABB attraverso i suoi principali concorrenti sul mercato che presentiamo nel dettaglio:

Siemens 

 Questa impresa tedesca è specializzata nel settore dell’energia, della salute, dell’industria e delle costruzioni e propone un certo numero di prodotti e servizi simili a quelli proposti da ABB. Si tratta della più grande società di ingegneria in Europa.

Schneider Electric 

 Questo gruppo francese è specializzato in prodotti per la gestione dell’elettricità e in automatismi nonché in soluzioni adattate a questi settori.  Si tratta di uno dei leader di questo settore di attività a livello internazionale.

Eaton Corporation

 Anche questa impresa statunitense è specializzata in sistemi elettrici ma si occupa anche di sistemi idraulici. Da notare che la sede sociale del gruppo è stata recentemente trasferita da Cleveland a Dublino e che Eaton Corporation è un membro dell’associazione europea dei fabbricanti di componenti per automobili.

Emerson

 Il gruppo Emerson è un’altra multinazionale di questo settore con sede negli Stati Uniti. La società propone una vasta gamma di servizi di ingegneria nei settori industriale e commerciale, in particolare nel segmento dell’elettricità, ed è presente in oltre 150 paesi.


Alleanze strategiche

Oltre ai principali concorrenti appena presentati, il gruppo ABB ha anche degli alleati di cui ci occupiamo ora illustrando alcuni esempi di partnership strategiche recentemente strette dal gruppo:

Dassault Systèmes

 Nel 2019 il gruppo ABB ha annunciato una partnership con Dassault Systèmes finalizzata a proporre ai clienti dell’industria digitale un portafoglio unico di soluzioni software, dalla gestione del ciclo di vita dei prodotti al monitoraggio della salute delle persone in attività. Le due imprese propongono ai rispettivi clienti un’offerta all inclusive, con delle soluzioni digitali aperte e avanzate, per aiutarli a potenziare la loro competitività e il ciclo di vita dei loro prodotti migliorando al tempo stesso l’agilità, la rapidità e la produttività della fabbricazione e della gestione.

WWA

 In precedenza, la filiale ABB Robotics aveva sottoscritto una partnership con WWA, una società specializzata in processi di fabbricazione unica. Questa partnership, che è diventata operativa nel 2020, è il prosieguo di una collaborazione di lunga data tra le due imprese che tramite questo nuovo accordo rendono più forte la loro collaborazione. Da notare che WWA realizza delle applicazioni e delle soluzioni innovative basate sulla gamma di prodotti di ABB Robotics utilizzando il RobotStudio del gruppo per programmare e fare delle simulazioni sfruttando in particolare una tecnologia di realtà virtuale.

Inizia a fare trading su ABB!
Il 79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro
fattori positivi per le azioni ABB
Gli elementi a favore di un rialzo della quotazione delle azioni

È essenziale comprendere come la società ABB possa evolversi negli anni a venire prima di iniziare a investire sul suo titolo. Per farlo, bisogna conoscere i punti di forza e le debolezze dell’azienda, e quindi i vantaggi e gli svantaggi delle sue azioni, di cui proponiamo una sintesi rapida.

Per quanto riguarda i vantaggi del titolo e i punti di forza della società ABB, vanno considerati i seguenti elementi:

  • In primo luogo, il gruppo ha un'ampia base di clienti con cui ha firmato molti contratti a lungo termine che gli garantiscono degli introiti regolari.
  • Lo stesso vale per il forte valore del marchio dell’azienda, che è molto popolare sul mercato e ha contribuito al cross-selling, offrendo al contempo numerose opportunità di vendita nel mercato secondario.
  • Tra i principali punti di forza dell’azienda, possiamo sottolineare il fatto che il gruppo ABB dispone attualmente di molte risorse in tutto il mondo e che la sua strategia di espansione internazionale ha dato i suoi frutti in quanto è attualmente geograficamente ben distribuito.
  • In particolare, ABB è riuscita a installarsi con successo nei mercati emergenti dove la domanda di infrastrutture è in continuo aumento. In effetti, è in questi mercati che realizza la maggior parte dei suoi ricavi.
  • La forte immagine del marchio del gruppo ABB deriva dalla sua popolarità in tutto il mondo per quanto riguarda l'alta qualità dei suoi prodotti, il che corrisponde a una forte pubblicità.
  • Il gruppo e il suo valore potrebbero, a medio e lungo termine, trarre vantaggio dalle iniziative governative nel settore delle infrastrutture per firmare nuovi contratti, in particolare nel settore dell'elettricità.
  • La posizione finanziaria del gruppo ABB è un altro dei suoi punti di forza con flussi finanziari significativi che gli permetteranno di effettuare acquisizioni e acquisti e di versare dividendi.
  • Infine, va notato che la domanda di reti intelligenti sia da parte delle aziende che le fabbricano che di quelle che forniscono o costruiscono infrastrutture di reti intelligenti è in costante aumento. La domanda delle imprese del settore dei servizi internazionali potrebbe essere stimolata da normative aggiuntive in questo settore.
fattori negativi per le azioni ABB
Gli argomenti a favore di un ribasso della quotazione delle azioni

Naturalmente, bisogna conoscere anche i punti deboli della società ABB, di cui ecco i principali:

  • Per cominciare, le acquisizioni del gruppo ABB hanno avuto un costo elevato, e alcuni analisti ritengono che l’azienda abbia l’abitudine di pagare più del dovuto le acquisizioni di aziende e di non generare sinergie sulle transazioni realizzate in precedenza.
  • Da un punto di vista finanziario, si nota una debolezza del margine che non migliora a breve termine a causa della mancanza di liquidità.
  • Lo stesso vale per i crediti inesigibili e per le varie difficoltà finanziarie con i clienti del gruppo che hanno portato ad un aumento degli accantonamenti del debitore e ne hanno influenzato l'utile.
  • In futuro, il gruppo ABB potrebbe avere una prospettiva economica negativa sul piano mondiale, il che avrebbe un impatto diretto sui suoi flussi di cassa e sulla crescita economica.
  • Infine, va anche notato che i governi sono attualmente soggetti a forti pressioni per ridurre i loro costi di fronte alla crisi economica. Tale pressione potrebbe quindi avere un effetto ritardante sulle vendite di prodotti sostitutivi e rappresentare anche un grave pericolo per le vendite complessive del gruppo ABB a più o meno lungo termine.
Le informazioni fornite in questa pagina sono solo indicative e non devono essere utilizzate senza effettuare un’analisi fondamentale più completa di questo titolo, tenendo conto, in particolare, dei dati esterni, delle pubblicazioni future e di qualsiasi notizia di natura fondamentale che potrebbe far evolvere questi punti di forza e di debolezza o renderli più o meno gravosi. Queste informazioni non costituiscono in alcun modo dei consigli per la realizzazione di transazioni né un incentivo ad comprare o vendere un attivo.

Domande frequenti

Chi sono ad oggi i principali azionisti del gruppo ABB?

Il capitale del gruppo ABB è in gran parte flottante e può quindi essere scambiato sui mercati finanziari ma una parte è comunque detenuta da due azionisti principali: il gruppo Investor AB che detiene l’11,8% delle quote e Cevian Capital II GP Limited che ne detiene il 5,92%.

Su quale mercato viene quotato il corso delle azioni ABB?

Il corso delle azioni ABB viene quotato principalmente sulla Borsa di Zurigo e sulla Borsa di Stoccolma fin dal 1999 e dal 2001 ha cominciato ad essere quotato sul mercato statunitense del NYSE. Da notare inoltre che questa società è attualmente la quinta più grande impresa del Swiss Market Index, l’indice borsistico svizzero SMI, e fa anche parte delle 30 società le cui azioni sono maggiormente scambiate alla Borsa di Stoccolma, l’OMX Stockholm 30.

Come realizzare un’analisi tecnica delle azioni ABB?

Per realizzare un’analisi tecnica delle azioni ABB bisogna usare in particolare degli indici di tendenza e degli indici di volatilità. Tra gli elementi grafici più facili da utilizzare e interpretare, vanno segnalate in particolare le medie mobili e i punti pivot nonché i livelli di supporto e resistenza che sono spesso il punto di partenza di una tendenza netta di questo valore.

Inizia a fare trading su ABB!

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia investimenti in azioni e in criptovalute, sia il trading di asset CFD.

Nota: I CFD sono strumenti complessi che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le prestazioni precedenti non offrono garanzie per risultati futuri. La cronologia di trading presentata è inferiore a cinque anni e potrebbe non essere sufficiente come base valida per decidere i propri investimenti.

Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

L'investimento in criptovalute non è regolamentato in alcuni paesi dell'UE e nel Regno Unito. Nessuna tutela del consumatore. Il tuo capitale è a rischio.

eToro USA LLC does not offer CFDs and makes no representation and assumes no liability as to the accuracy or completeness of the content of this publication, which has been prepared by our partner utilizing publicly available non-entity specific information about eToro.

eToro.com